C

Carlo Bianchessi

Apprezzatissimo comico di Colorado in onda su Italia1 debutta giovanissimo nel prestigioso “Derby Club” di Milano.
L’esperienza del “Derby” gli consente di approdare nel cinema e nella televisione.
E’ ospite fisso nel “Raffaella Carrà Show” a Canale 5, “La fabbrica dei sogni” a Rai Tre e nella riedizione di “Lascia o raddoppia” condotta da Lando Buzzanca e Bruno Gambarotta.
Nel 1995, riceve il “Premio speciale della critica” a Cremona, nella Rassegna di Cabaret dedicata ad Ugo Tognazzi.
Lo spettacolo di Carlo Bianchessi, si articola e si sviluppa sin dalle prime battute sulle assurdità della vita e sul “nonsense” delle parole, ribaltando la quotidianità rendendola pazzìa positiva, portando al paradosso delle situazioni talmente banali, facendo in modo che il pubblico si ritrovi in esse. Esaspera argomenti come: il sesso, il rapporto di coppia, la politica, i sentimenti , in un vortice di parole, suoni e gestualità, coinvolgendo “tutti” in un’unica risata.
Sono pazzo…e allora ?

Il ritmo e il coinvolgimento emotivo del pubblico sono gli ingredienti principali. Gli spettatori avranno l’impressione di “scoppiare” dalle risate. Esaspera argomenti come: il sesso, il rapporto di coppia, la politica, i sentimenti, in un vortice di parole suoni e gestualità, ribaltando la quotidianità rendendola pazzia positiva.

Nasce artisticamente al Derby Club di Milano.
Partecipa nel 1986 al Festival Nazionale del Cabaret di Loano in onda su Italia 1.
Nel 1985 è ospite fisso per 16 puntate su Canale 5 nel Raffaella Carrà Show.
Lavora con Iva Zanicchi e Alessandro Benvenuti nella Fabbrica dei Sogni in onda su RAI TRE.
Nel 1989, con Gianfranco Funari, partecipa su RAI DUE alla trasmissione MONTEROSA 84 riapre il Derby.
Nel 90 su RAI UNO con Buzzanca e Gambarotta è ospite della riedizione di Lascia o Raddoppia.
Nel 1995 riceve il premio speciale della critica come miglior personaggio e interpretazione a Cremona al premio Tognazzi.
Per anni lavora in teatro per poi approdare nel campo cinematografico con film comici tra cui: Sapore di mare e Anni 90 con Boldi, Frassica, De Sica e Carol Alt.
Protagonista in numerosi caroselli pubblicitari tra cui: ParmalatProsciutto di Parma, Agfa Color e nel 1996 è con Anna Valle Miss Italia 1995 personaggio nella pubblicità Cotonella.
Nel 1998/99 Bianchessi è stato protagonista nello spot pubblicitario Candeggina Gina in onda sulle reti Mediaset.

Su ODEON TV a partire da ottobre 1999, per 12 puntate, Bianchessi è stato al fianco di Sergio Vastano e Franco Oppini nella trasmissione Jimmy’z Fever.

Nella stagione 2000/2001 il suo spettacolo è in programmazione nel prestigioso locale ZELIG di Milano.

Cabarettista eclettico, coinvolgente, il suo umorismo rasenta il limite tra il paradosso ed il non sense. Umorismo assurdo, diretto, semplice ed intelligente. La sua follia incanalata su binari della comicità pura e surreale, riesce a sconvolgere chi lo ascolta e lo subisce.